Emanuela Marchiafava 2018 2018-02-18T19:27:44+00:00

EMANUELA MARCHIAFAVA:
dalla A di ALAGNA alla Z di Zinasco

ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO 2018

CANDIDATA AL COLLEGIO UNINOMINALE PER LA CAMERA DEI DEPUTATI
LOMBARDIA 4-01: VIGEVANO – VOGHERA – LOMELLINA

LA CURA DEL TERRITORIO, I DIRITTI DELLE PERSONE.
INSIEME, SEMPRE.

Mi batto per lo sviluppo economico e sociale del territorio e credo nella difesa ambientale della terra in cui sono nata. Lavoro affinché i giovani possano avere un futuro qui, oggi; le famiglie possano crescere e gli anziani godere di assistenza e serenità. Credo nel welfare, difendo i diritti civili, e vivo la politica come un impegno civile doveroso per rendere l’Italia il paese migliore che si merita di essere.

I PUNTI CHIAVE DEL PROGRAMMA

PUNTI CHIAVE DEL PROGRAMMA

LAVORO:

Per un lavoro di qualità, contro l’assistenzialismo. Introdurremo il salario minimo garantito per tutti, per combattere l’opportunismo dei lavori sottopagati, dei contratti pirata e per rendere economicamente più vantaggiosa la creazione di posti a tempo indeterminato Se vale di più, deve costare di meno.

FAMIGLIA:

Un taglio alle tasse per le famiglie, non per i milionari. Estenderemo gli 80 €, introdotti per i lavoratori dipendenti, anche alle Partite Iva, nella stessa fascia di reddito e riconosceremo un assegno mensile a partire da 80€ a ogni famiglia, per ciascun figlio minore.

WELFARE:

Creeremo una “carta universale” dei servizi di cura per coprire i costi di asili e baby sitter; per la non autosufficienza rafforzeremo l’indennità d’accompagnamento, dando di più a tutti ma soprattutto a chi ha più bisogno, potendo scegliere tra assegno e budget di cura, una cifra maggiore per coprire direttamente i costi dei servizi di cura.

AMBIENTE:

Miglioreremo gli strumenti di tutela e di pianificazione per ostacolare lo sfruttamento illegale o un utilizzo non sostenibile e generare una cultura diffusa e partecipata per la cura del territorio. Le città e i territori non degradati attraggono di più: più investimenti industriali, più cultura, più turismo e, quindi, più lavoro vicino a casa per giovani, donne e over 50.  

GRANDI OPERE:

Le grandi opere su cui vogliamo investire sono la banda larga, le piste ciclabili e il trasporto pendolare sempre più strumenti di connessione e collegamento per tutti noi, assicurando prima di tutto la qualità dei treni, continuando a finanziare il loro rinnovamento.  

RIDUZIONE DELLE TASSE E SVILUPPO ECONOMICO:

Continueremo a ridurre le tasse a chi crea sviluppo, per portare al 22% le aliquote Ires e Iri sul reddito delle piccole e grandi imprese (che abbiamo già abbassato dal 27,5% al 24%). Aumenteremo la deducibilità dell’Imu sugli immobili delle imprese e dei professionisti, renderemo strutturale il Piano Impresa 4.0 e creeremo un fondo per la reindustrializzazione, un tema molto sentito per Vigevano e Voghera.
Dopo il record di export agroalimentare e il successo di Expo incrementeremo la tutela dei nostri prodotti, del reddito degli agricoltori e dell’equa distribuzione del valore nelle filiere.

PENSIONI:

Vogliamo rendere ancora più flessibile il diritto alla pensione, rafforzando gli strumenti a carico dello Stato (Ape sociale, precoci) o di chi decide di andare in pensione prima (Ape volontaria, Opzione donna). E vogliamo prenderci cura del futuro, introducendo una pensione contributiva di garanzia per i giovani con carriere discontinue e redditi bassi.

SCRIVIMI PER UN CONTATTO DIRETTO

COME VOTARMI

ELEZIONI CAMERA DEI DEPUTATI:
COLLEGIO UNINOMINALE LOMBARDIA 4-01 : VIGEVANO – VOGHERA – LOMELLINA

come-si-vota-emanuela-marchiafava-elezioni-2018-pavia

Barra il nome di Emanuela Marchiafava e/o un simbolo collegato.

Barrando il simbolo della lista il voto sarà valido per l’elezione del candidato nel collegio uninominale. Il voto è valido anche se sono a posto i due segni: uno sul nome del candidato e uno sul simbolo.

Si vota domenica 4 marzo dalle ore 7:00 alle 23:00

SCRIVIMI

Vota la squadra scegli il pd